Licei Poliziani - Montepulciano

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Agosto 2016


Sole:

 •      1 agosto: il sole sorge alle 06:05 ; tramonta alle 20:29
 •   15  agosto: il sole sorge alle 06:19 ; tramonta alle 20:11
 •   31  agosto: il sole sorge alle 06:36 ; tramonta alle 19:46


Nel corso del mese la durata del giorno diminuisce di circa 1 ora e 14 minuti.


Le Fasi Lunari:

•     2 agosto: Luna Nuova
•   10 agosto: Luna al Primo Quarto
•   18 agosto: Luna Piena
•   25 agosto: Luna all’Ultimo Quarto
 
Il giorno 10 agosto alle ore 02:04 la Luna raggiungerà l'apogeo (404.262 km), mentre il giorno 22 luglio alle ore 03:18 la Luna raggiungerà il perigeo (367.050 km).

OSSERVABILITA' DEI PIANETI 


Mercurio
ottiene la massima elongazione est dal Sole di 27°.4 il giorno 6 e per gran parte del mese è osservabile, pur con difficoltà, al tramonto in compagnia di Venere e Giove tra il Leone e la Vergine: il luminoso trio va compattandosi nell’ultima decade, ma il giorno 29 il pianeta scompare tra intense luci del crepuscolo. Il 20 raggiunge la minima distanza da Giove di 3°.8, mentre il 27 è in congiunzione con Venere, 5°.3 a sud di quest’ultima; il 30 è stazionario quindi assume moto retrogrado.

Venere è visibile al tramonto in compagnia di Mercurio tra le stelle del Leone e il giorno 5 è in congiunzione con Regolo, 1°.1 a nord di Alfa Leonis; il veloce moto diretto la porta ad avvicinare sempre più Giove e, dopo essersi spostato, il giorno 24, nella Vergine, il 27 è protagonista di una congiunzione con Mercurio, 5°.3 più a nord di quest’ultimo, e di un incontro particolarmente ravvicinato con Giove con una separazione minima di soli 4’.

Marte è visibile di sera, inizialmente nella Bilancia, ma a partire dal 2 nello Scorpione, dove il giorno 10 è ancora una volta in congiunzione con Dschubba, 53’ a sud di Delta Scorpii. Grazie al veloce moto diretto, il giorno 21 si sposta nell’Ofiuco e il 24 è in congiunzione con Antares, 1°.8 a nord di Alfa Scorpii, mentre il 25 transita 4°.4 a sud di Saturno; il 27 rientra nello Scorpione.

Giove è visibile al tramonto in prossimità del confine tra Leone e Vergine, che attraversa il giorno 9; a ponente sono visibili Venere e Mercurio in progressivo avvicinamento: la distanza che lo separa da quest’ultimo diminuisce fino al valore minimo di 3°.8 il giorno 20, mentre il 27 viene superato, pochi primi più a nord, da Venere.

Saturno è visibile nella prima parte della notte in Ofiuco; il giorno 13 è stazionario quindi riprende il moto diretto e viene velocemente avvicinato da Marte, che il 25 lo supera, transitando 4°.4 più a sud. Il 30 si trova 1°.1 a nord della stella Omega Ophiuchi, di magnitudine +4,5.

Urano è visibile per gran parte della notte nei Pesci 2°.6 a nord della stella Mu Piscium: a fine mese la sua levata coincide con la scomparsa delle ultime luci del crepuscolo serale.

Nettuno è visibile dal tramonto all’alba per l’intero mese: un binocolo è sufficiente per identificarlo, con relativa facilità, in prossimità di Lambda Aquarii: inizialmente 35’ a sud, ma a fine mese è 1°.2 a sud-ovest della stella, di magnitudine +3,7.


CARTE DEL CIELO
 
- osservatorio: Montepulciano
 
- data: 15 agosto 2016
 - orario: 22:00
 - coordinate: altazimutali

Visualizza o scarica le mappe del cielo realizzate con Cartes du Ciel in formato PDF:

Zenit
Orizzonte Nord
Orizzonte Sud
Orizzonte Est
Orizzonte Ovest